Natura

Le foglie in autunno

24 Ottobre 2021

Quando sento pronunciare le parole foglie ed autunno insieme penso sempre alla poesia di Ungaretti. E’ una di quelle poesie che ti entra in testa a scuola anche se non vuoi. E’ così breve e così triste allo stesso tempo. In effetti la poesia parla della guerra e l’autunno è una stagione triste solo per il fatto che chiude l’estate definitivamente. Ungaretti a parte, se c’è una cosa che mi affascina molto dell’autunno sono i colori. Rappresentati tutti insieme dalle foglie degli alberi.

L’autunno è un momento magico per scoprire e conoscere la natura. I colori sono in continuo divenire e le foglie, mentre si scaldano di tonalità, cadono al suolo formando un tappeto che avvolge il paesaggio come fosse un mantello. Sul Carso nella stagione autunnale è facile incontrare questi dipinti naturali sotto i nostri piedi e, come in una caccia al tesoro, curioso è osservare le foglie a terra e cercare di identificarle.
È così che riconosciamo la forma delle foglie di alcuni aceri come, ad esempio, l’acero trilobo e campestre, di alcune querce, come il cerro e la roverella, e a queste si aggiungono quelle del carpino nero e del carpino bianco, quelle del tiglio, dell’olmo e molte altre di alberi e arbusti. Foto © Lucio Ulian

You Might Also Like