Paesi

Strade del Collio

16 Ottobre 2022

Per comprendere la bellezza dei paesaggi che offre il Collio friulano, c’è una strada panoramica, quella che va da Gorizia a San Floriano del Collio, che egregiamente la riassume.
È un mare verde, che si tinge nei colori delle stagioni, a circondare la strada. Quest’area collinare che si estende nell’estrema propaggine della regione, fra le Alpi Giulie ed il Mare Adriatico, tra il fiume Isonzo ed il fiume Judrio, suo affluente di destra, è una terra perfetta per la coltivazione della vite.
Piccoli borghi e singole ville, castelli e stradine appaiono e scompaiono ai nostri occhi incorniciati da colline coltivate a vigneti e preziosi ciliegi che fioriscono in primavera.
Partendo dal Parco Isonzo, appena fuori Gorizia, e proseguendo verso nord lasciando sulla sinistra il Parco Piuma, si giunge fino ad Oslavia e proseguendo lungo la strada principale tra le colline coltivate, si arriva fino al borgo di San Floriano del Collio. Un viaggio, questo sul Collio friulano, che può essere lungo perché ricco di soste dedicate anche a visitare le numerose cantine.

Foto © Lucio Ulian

You Might Also Like