Paesi

Cormons

13 Agosto 2022

Benvenuti a Cormons, cuore pulsante di una piccola fascia di terra collinare esposta a meridione, chiamata Collio. Siamo a pochi passi da Gorizia, contornati da piccoli e caratteristici altri borghi, in una zona rinomata per l’eccellenza dei suoi vini già dai tempi più remoti. Già perché i vini prodotti qui venivano serviti sulle tavole più illustri d’Europa, da Vienna a Mosca, da Londra al Vaticano. In Piazza Libertà si trova la statua bronzea che ritrae l’Imperatore Massimiliano I° d’Asburgo che nel 1518 esentò la città dalle tasse per ben sette anni, permettendo ai Cormonesi di rifarsi dalle guerre contro Venezia. Da qui diramano le principali vie di un centro storico il cui punto più caratteristico è sicuramente la Centa: un antico complesso di muri e di edifici che circondano e proteggono il Duomo, percorsi da un labirinto di vecchie stradine pedonali attorno alla grande Chiesa che conservano ancora l’impianto urbanistico medievale. Numerose sono le località del comune, molto note perché meta di escursioni domenicali come Subida, Plessiva e San Quirino. Quando mi ci portò Fabio per registrare una sorta di documentario sul paese, anni fa, potevo mai immaginare che qui avrei trovato marito?

Foto © Lucio Ulian

You Might Also Like