Natura

A passeggio sul Rilke

26 Novembre 2022

Il sentiero prende il nome dal poeta Reiner Maria Rilke che, all’inizio del secolo scorso, proprio fra ottobre del 1911 e maggio del 1912, fu ospite dei conti di Torre e Tasso nel castello di Duino.

È una delle passeggiate più suggestive che ci sono e Trieste, collega Duino a Sistiana ed è a picco sul mare. Scorre per un paio di kilometri all’interno della Riserva regionale naturale delle Falesie di Duino.
La prima volta che mi ci portarono tanti anni fa non sapevo neanche dove ero, poi ritornandoci nel tempo, compresi meglio quanti e quali sentieri scorrono e si intrecciano nel ciglione carsico. Il modo più comodo per accedere al sentiero Rilke è quello di imboccarlo nei pressi dell’Infopoint di Promoturismo, all’incrocio con la strada che porta a Sistiana mare, oppure anche dal Castello di Duino. In entrambi i casi ci andai con Guido e sempre anche con qualcuno che ci spiegò per filo e per segno la fauna e la flora della zona e qui c’è decisamente molto da scoprire. La stagione migliore? Io credo l’autunno anche se in primavera e in estate è comunque sempre bellissimo.

Foto © Lucio Ulian

You Might Also Like